Dermabase.it
Melanome 2018
Melanome
OncoDermatologia

Lesioni facciali nella alopecia fibrosante frontale: caratteristiche clinico-patologiche


Le lesioni facciali nella alopecia fibrosante frontale ( FFA ) sono state poco descritte nelle serie pubblicate.
È stata rivista una serie di 55 casi di alopecia fibrosante frontale, selezionando 12 casi con lesioni facciali clinicamente significative, ed è stato eseguito uno studio istologico di queste lesioni.

Oltre alle osservazioni già descritte in letteratura, come papule facciali o puntini rossi follicolari, è stato osservato eritema perifollicolare e diffuso, a volte con una caratteristica reticolare, e la progressiva comparsa di macchie pigmentate sulla pelle del viso.

Campioni bioptici dalle aree con eritema facciale hanno mostrato infiltrazione linfocitaria perifollicolare e interfollicolare e fibrosi intorno ai follicoli dei capelli in stato di vellus.

La valutazione istologica delle macchie pigmentate a volte ha mostrato un aumento della pigmentazione epidermica e, occasionalmente, incontinenza pigmentaria.

Sono necessari più pazienti per determinare la prevalenza di queste lesioni nella alopecia fibrosante frontale.

In conclusione, sulla pelle del viso dei pazienti con alopecia fibrosante frontale, si possono osservare papule o eritema perifollicolare secondari al coinvolgimento del follicolo pilifero dei capelli in stato di vellus.
Sono stati descritti eritema diffuso, a causa di infiltrato lichenoide interfollicolare e follicolare, e la progressiva comparsa di macchie pigmentate, che potrebbe essere secondaria a un aumento della pigmentazione epidermica o a incontinenza pigmentaria. ( Xagena2015 )

López-Pestaña A et al, J Am Acad Dermatol 2015; 73: 987.e1-987.e6

Dermo2015



Indietro