Dermabase.it
Melanome 2018
Melanome
OncoDermatologia

Ixekizumab superiore a Guselkumab per una completa clearance della cute a 12 settimane nei pazienti con psoriasi a placche moderata-grave


Lo studio di fase 4, IXORA-R, ha raggiunto l'endpoint primario mostrando un miglioramento statisticamente significativo del punteggio dell'indice di gravità della psoriasi PASI 100 con Ixekizumab ( Taltz ) rispetto ai pazienti trattati con Guselkumab ( Tremfya ) alla settimana 12.

Nello studio, 1.027 pazienti con psoriasi a placche da moderata a grave sono stati arruolati e assegnati in modo casuale a Ixekizumab o a Guselkumab, per un totale di 24 settimane.

I pazienti nel gruppo Guselkumab hanno ricevuto 100 mg alle settimane 0, 4, 12 e 20, mentre i pazienti assegnati a Ixekizumab hanno ricevuto 160 mg alla settimana 0, e poi 80 mg alle settimane 2, 4, 6, 8, 10, 12, 16 e 20.

I pazienti che hanno raggiunto l'indice PASI 100 alla settimana 12 sono stati il 41.3% nel gruppo Ixekizumab contro il 24.9% nel gruppo Guselkumab ( P inferiore a 0.001 ).

I risultati dello studio IXORA-R hanno dimostrato che Ixekizumab è risultato efficace nell'aiutare un numero maggiore di pazienti a ottenere una pelle completamente chiara entro la settimana 12 con un miglioramento del 50% delle placche cutanee già nella prima settimana.

Gli endpoint secondari dello studio hanno incluso la percentuale di pazienti che raggiungono PASI 75 alla settimana 2, PASI 90 alle settimane 4 e 8, PASI 100 alle settimane 4, 8 e 24, valutazione 0 alla scala sPGA alla settimana 12 e PASI 50 alla settimana 1.

Tutti i principali endpoint secondari fino alla settimana 12 sono stati raggiunti ( P inferiore a 0.001 ).

Ixekizumab è un anticorpo monoclonale che si lega selettivamente alla citochina dell'interleuchina 17A ( IL-17A ) e inibisce la sua interazione con il recettore IL-17.
IL-17A è una citochina presente in natura che è coinvolta nelle normali risposte infiammatorie e immunitarie.
Ixekizumab inibisce il rilascio di citochine e chemochine pro-infiammatorie.

IXORA-R è uno studio multicentrico, randomizzato, in cieco, a gruppi paralleli che ha confrontato l'efficacia e la sicurezza di Ixekizumab con quella di Guselkumab in persone che vivono con psoriasi a placche da moderata a grave. ( Xagena2019 )

Fonte: Eli Lilly, 2019

Dermo2019 Farma2019


Indietro