Dermabase.it
Melanome 2018
OncoDermatologia
Melanome

Associazione tra età e presentazione clinica e comorbilità del pioderma gangrenoso


Il pioderma gangrenoso è una dermatosi neutrofilica infiammatoria. La conoscenza attuale di questa malattia rara è limitata a causa della mancanza di criteri diagnostici convalidati e di ampi studi sulla popolazione.

È stata valutata l'associazione dell'età con la presentazione clinica e le comorbilità del pioderma gangrenoso in uno studio multicentrico di coorte retrospettivo condotto presso centri di riferimento universitari accademici in contesti urbani.
Sono stati inclusi adulti di età a partire da 18 anni che sono stati valutati e diagnosticati come affetti da pioderma gangrenoso presso gli ospedali Brigham and Women’s e Massachusetts General Hospital dal 2000 al 2015 e dal University of Pennsylvania Health System dal 2006 al 2016.

I principali risultati erano i dati demografici dei pazienti, le caratteristiche cliniche, le comorbilità mediche e il trattamento.
Dei 356 casi convalidati di pioderma gangrenoso inclusi nello studio, 267 ( 75% ) erano donne e 284 ( 84.8% ) erano bianchi.
L'età media alla presentazione era di 51.6 anni.
La patergia è stata registrata in 100 pazienti ( 28.1% ).

In totale 238 pazienti ( 66.9% ) avevano comorbilità mediche associate: malattia infiammatoria intestinale in 146 pazienti ( 41.0% ); artrite infiammatoria in 73 pazienti ( 20.5% ); neoplasie maligne di organi solidi in 23 pazienti ( 6.5% ); neoplasie maligne ematologiche in 21 pazienti ( 5.9% ); e disturbi ematologici, in particolare gammopatia monoclonale di significato indeterminato, sindrome mielodisplastica e policitemia vera in 17 pazienti ( 4.8% ).
Quando si è stratificato per età, la patergia era più comune nei pazienti di 65 anni o più ( 36.3% vs 24.3%; P=0.02 ).

La malattia infiammatoria intestinale era l'unica comorbilità medica che era più comune nei pazienti di età inferiore a 65 anni ( 47.7% vs 26.6%, P minore di 0.001 ), mentre un certo numero di comorbilità mediche erano più comuni nei soggetti di 65 anni o più, tra cui artrite reumatoide ( 13.3% vs 6.2%; P=0.03 ), spondilite anchilosante ( 1.8% vs 0%; P=0.04 ), neoplasie maligne di organo solido ( 13.3% vs 3.3%; P minore di 0.001 ), neoplasie maligne ematologiche ( 9.7% vs 4.1%; P=0.04 ) e le già menzionate patologie ematologiche ( 10.6% vs 2.1%; P minore di 0.001 ).

In conclusione, sebbene la presentazione clinica in questa ampia coorte fosse simile tra i diversi gruppi di età, le associazioni di malattia variavano per età.
I risultati di questo studio possono consentire una valutazione più mirata, specifica per età dei pazienti con pioderma gangrenoso. ( Xagena2018 )

Ashchyan HJ et al, JAMA Dermatol 2018; 154: 409-413

Dermo2018



Indietro